#AdessoRestoaCasa. Dopo… andrò in Sicilia: in palio 32 soggiorni

 

 

E’ partita l’iniziativa promossa dalla Pro Loco di Caltanissetta e dalla uno@uno dal titolo “#AdessoRestoaCasa. Dopo…andrò in Sicilia” che mette in palio 32 soggiorni gratuiti nell’isola.

L’idea, con cui si punta a far conoscere e valorizzare il territorio coinvolgendo attivamente le persone che entrano in contatto sui social, è stata già sperimentata con successo in occasione di Expo 2015 e lo scorso anno a FICO Eataly World.

Adesso, grazie all’adesione di numerose strutture alberghiere, alberghi diffusi e B&B siciliani, con il patrocinio, tra gli altri, del Comune di Agrigento, Montalbano Elicona, Montedoro, l’iniziativa mette a disposizione 32 soggiorni gratuiti in altrettanti angoli incantevoli dell’isola a partire da Caltanissetta, cuore di Sicilia ancora poco conosciuto ma ricco di storia e paesaggi sorprendenti.

In palio ci sono anche soggiorni a Palermo, Agrigento – grazie all’adesione all’iniziativa del Distretto Valle dei Templi – Siracusa, Catania e la Riviera dei Ciclopi, Taormina, Marsala, Noto, ed ancora soggiorni in borghi come Montalbano Elicona, Castiglione di Sicilia nel cuore del Parco dell’Etna, Gallodoro delizioso borgo nel messinese, Caccamo e Mussomeli con i loro magnifici castelli.

Sin da subito, dopo il lancio dell’iniziativa lo scorso 6 aprile, si è registrata sul sito dell’evento #AdessoRestoaCasa l’iscrizione di migliaia di utenti, ma per quanti vorranno concorrere c’è tempo fino al 25 luglio. Partecipare è semplice basta collegarsi all’indirizzo www.adessorestoacasa.it registrarsi e sperare di essere uno dei fortunati vincitori.

Si tratta di un’occasione importante per la promozione del territorio siciliano come evidenzia il presidente della Pro Loco di Caltanissetta Giuseppe D’Antona: “Quando torneremo alla normalità riprenderemo in mano la nostra vita e ricominceremo con la speranza e la tenacia di ripristinare le ferite prodotte dal Covid -19. Il turismo è stato certamente il settore produttivo che ha subito, assieme ad altri, il danno maggiore ma proprio per questo è quello che deve dare il primo slancio alla ripresa economica. La bellezza monumentale che ci circonda, i nostri paesaggi, il nostro cibo ci consentono di partire da una posizione privilegiata. Ed è per questo che la Pro Loco di Caltanissetta assieme alla uno@uno ed alla collaborazione di enti e associazioni ha pensato di lanciare l’evento con metodo Taste&Win, #AdessoRestoaCasa. Dopo…andrò in Sicilia, che grazie alla disponibilità di operatori del settore alberghiero consentirà di venire a visitare la Sicilia nei prossimi mesi. I visitatori coinvolti, diventeranno i nostri ambasciatori nel mondo e racconteranno della loro esperienza siciliana dove primeggiano l’accoglienza, la storia, la cultura, la visione di incantevoli siti e la buona cucina”.

News Correlate