lunedì, 4 Marzo 2024

Valore Paese, Agenzia del Demanio mette in gara 3 siti siciliani

Ci sono anche la Real Casa dei Matti a Palermo e l’ex Convento di San Vito ad Agrigento tra i beni che compaiono nei nuovi bandi pubblici dell’Agenzia del Demanio. Si tratta dell’ultima tranche 2022 per affidare in concessione/locazione immobili del patrimonio dello Stato non più utilizzati, scelti per essere valorizzati e avviati a nuovi usi economici connessi ad attività sociali, culturali, di tutela ambientale, turismo lento e mobilità dolce. Attraverso procedure pubbliche l’Agenzia affida i beni a soggetti in grado di farsi carico del loro recupero, riuso e buona gestione, sottraendoli al degrado e assicurandone la fruizione pubblica. Dopo la pubblicazione della prima tranche di bandi dello scorso luglio, gli edifici messi in gara oggi sono in totale 16, di cui 2 da affidare in ‘concessione in uso gratuito’ e 14 da affidare in ‘concessione/locazione di valorizzazione’ fino ad un massimo di 50 anni. In Sicilia del bando di gara fa parte anche l’Ex Istituto di Geofisica Mineraria di Palermo.

Clicca qui per leggere le schede dei beni in gara

Per partecipare alle nuove gare c’è tempo fino alle 12 del 15 maggio 2023 per presentare l’offerta.

News Correlate