sabato, 25 Settembre 2021

Almaviva, Orlando e Marano incontrano sindacati di categoria

Riunione a Palazzo delle Aquile tra il sindaco Leoluca Orlando e l’assessora con delega al Lavoro, Giovanna Marano con i sindacati Cgil, Cisl, Uil e Ugl a tutela dei lavoratori Almaviva Contact che rischiano di perdere il posto di lavoro dopo aver appreso che la società pubblica Ita spa (Italia Trasporto Aereo) ha assegnato alla società Covisian la gara per il servizio di gestione dell’assistenza clienti, sostitutivi di quelli in capo ad Alitalia, senza applicare la clausola prevista per il settore dei call center che riconosce il diritto alla prosecuzione del rapporto di lavoro con il nuovo fornitore.

Nei primi giorni di agosto il sindaco Leoluca Orlando ha inviato una lettera ai ministri del Lavoro e dello Sviluppo economico, Andrea Orlando e Giancarlo Giorgetti, per chiedere al Governo di intervenire. A Palermo i lavoratori in bilico sono 560.

“Il confronto con i sindacati è stato molto importante e ci ha permesso di avere ancora più chiaro il quadro di una situazione drammatica per centinaia di famiglie”, hanno detto il sindaco Leoluca Orlando e l’assessora Marano. “Il governo nazionale – hanno aggiunto – è in ritardo rispetto a questo tema. È fondamentale che intervenga in fretta e concretamente per tutelare i livelli occupazionali e risolvere così una vertenza che colpisce una grande città del Mezzogiorno in un tempo di grande difficoltà economica acuita dalla crisi pandemica”.

News Correlate