domenica, 17 Gennaio 2021

A Cefalù ‘Parole, musica e arte per non dimenticare’

Due giorni per non dimenticare e per non disperdere il patrimonio morale di uomini come il Generale  Dalla Chiesa e i giudici Falcone e Borsellino. L’assessorato al Turismo e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Cefalù, su ideazione e coordinamento di Angela Macaluso consulente al Turismo ed eventi del sindaco Rosario Lapunzina, hanno deciso di organizzare per oggi giovedì 17 e sabato 19 luglio la manifestazione “Parole, Musica e Arte per non dimenticare”.

Si inizia oggi, giovedì 17 luglio, alle 19 al Museo Mandralisca dove per il ciclo “Incontro con l’Autore” verrà presentato il libro “Un suicidio di Mafia: la strana morte di Attilio Manca” dello scrittore e giornalista Luciano Mirone.
Alle 21.30 la serata continua all’Arena Dafne con uno spettacolo teatrale e musicale dal titolo “L’Arte uccide la Mafia -Musica , parole e arte per non dimenticare” a cui parteciperanno anche Ivan Fiore & i Bottega Retrò con sketch e incursioni musicali (l’ingresso costa 2 euro).

Il 19 luglio, giorno in cui fu ucciso Paolo Borsellino, sarà la giornata della commemorazione.

Alle 18, al Museo Mandralisca, verrà inaugurata la  mostra, dal titolo “Falcone e Borsellino vent’anni dopo. Non li avete uccisi le loro idee cammineranno sulle loro gambe”, che raccoglie le istantanee tratte dall’archivio fotografico dell’Ansa che ricostruiscono la vita dei due magistrati, dalla nascita fino alla loro uccisione (grazie al contributo delle famiglie dei due magistrati che hanno messo a disposizione foto private che rappresentano momenti di vita familiare)

Dopo la celebrazione della Santa Messa in cattedrale, alle 20, concerto d’organo del Maestro Diego Cannizzaro in memoria delle vittime della mafia.

News Correlate