martedì, 22 Giugno 2021

Al via il countdown per la Settimana Santa di Enna

Novità per la prossima Settimana Santa di Enna che quest’anno strizza l’occhio al turismo e allo sport. La novità più importante è costituita dalla presentazione della Settimana Santa ennese, in programma sabato 12 marzo al seminario vescovile di Caltagirone, alla presenza tra gli altri dell’assessore regionale al turismo Anthony Barbagallo. Inoltre presso il Museo della Ceramica di Caltagirone saranno esposti, in un particolare scenario, gli abiti sacri delle 16 confraternite.

Intanto, a Taormina e Cefalù e all’aeroporto di Catania e di Palermo sono in distribuzione le brochure con gli eventi e le iniziative previste durante tutta la Settimana Santa. Le chiese rimarranno aperte per le visite turistiche, guidate per gli stranieri dagli studenti del Liceo Linguistico, e al loro interno saranno approntare delle mostre del patrimonio antico delle confraternite, che daranno vita ad un percorso turistico di “mostre itineranti”.

Inoltre, dal 23 al 26 marzo, è stato organizzato al Palazzetto dello Sport un torneo nazionale di esordienti pulcini a cui hanno aderito finora 17 società sportive per un totale di circa 300 bambini provenienti dall’Italia meridionale e che dovranno quindi essere accolti dalle strutture alberghiere presenti tra Enna e Piazza Armerina. 

News Correlate