mercoledì, 19 Gennaio 2022

Anche gli scacchi possono portare turisti sui Nebrodi

Alcuni dei più grandi scacchisti del mondo si danno appuntamento sui Nebrodi, a Frazzanò, nell’Abbazia di San Filippo di Fragalà, dove oggi prende il via il Festival Scacchistico Internazionale “Nebrodi in Bianco e Nero”, organizzato da Nebrodi Albergo Diffuso con la collaborazione del Centro Scacchi Palermo.

Si tratta di un’iniziativa che mira a far conoscere il territorio dei Nebrodi e le sue bellezze naturali,  artistiche e gastronomiche. Infatti, è prevista una mattina libera per le visite guidate, e inoltre in Abbazia ci sarà uno spazio dedicato alla degustazione di prodotti tipici. Inoltre i partecipanti saranno ospitati nelle case dell’albergo diffuso dei Nebrodi dove avranno la possibilità di fare un’esperienza autentica a contatto con la comunità locale.

Al torneo parteciperanno forti scacchisti provenienti da varie nazioni, tra i quali “Grandi Maestri” Movsisian (Armenia), Kenneth Solomon (Sud Africa) e Milan Drasko (Montenegro). Prevista  la partecipazione anche di giovani promesse dello scacchismo italiano, quali i fratelli romani Desirée ed Edoardo Di Benedetto, già campioni italiani junior, e la palermitana Laura Gueci, campionessa Italiana under 18. 

News Correlate