lunedì, 28 Settembre 2020

Boom di diportisti stranieri che svernano a Marina di Ragusa

Una calda giornata di novembre è stata l’occasione per dare il benvenuto ai numerosi diportisti stranieri che hanno scelto Marina di Ragusa per trascorre i mesi autunnali ed invernali. L’intero staff del Porto Turistico Marina di Ragusa ha accolto i diportisti con un barbecue contornato da prodotti tipici dell’enogastronomia locale. Immancabili le frittelle di San Martino, che proprio come da tradizione, hanno concluso una giornata dalle temperature estive. Ai diportisti il direttore commerciale Enza Diraimondo ha illustrato i vari servizi del porto, compreso il cantiere nautico per il rimessaggio e le riparazioni, ma anche gli eventi previsti in occasione del Natale.  

Ed è lo straordinario clima mediterraneo che ogni anno attrae sempre più diportisti stranieri che hanno scelto Marina di Ragusa come propria temporanea destinazione per svernare all’interno delle loro imbarcazioni. Restano per mesi prima di tornare a solcare il mare in vista della prossima stagione estiva. Molti dei diportisti presenti sono ormai degli habitué del porto turistico ma tantissimi sono i nuovi clienti che sono stati sensibilizzati anche mediante le azioni di promozione e marketing che vengono svolte all’interno delle numerose fiere di settore a cui partecipa il porto ragusano. Prossimo appuntamento il Salone Nautico di Parigi, dal 5 al 13 dicembre. 

News Correlate