lunedì, 25 Gennaio 2021

Da Ragusa cartoline natalizie sulle infrastrutture ‘incompiute’

Da scalo Comiso ad autostrada Rg-Ct, la provincia iblea sollecita le istituzioni

Cartoline natalizie provocatoriamente 'speciali' raffiguranti le 'incompiute' infrastrutturali della provincia di Ragusa verranno spedite a rappresentanti istituzionali, parlamentari, amministratori regionali ed esponenti politici per denunciare il ritardo nella realizzazione di grandi opere. L'iniziativa, stampata in più di mille esemplari, è del tavolo delle imprese, delle parti sociali, delle organizzazioni sindacali e di categoria di Ragusa.
Dal porto di Pozzallo all'aeroporto di Comiso, dalle ferrovie alle strade telematiche, dal completamento della Siracusa-Gela all'autostrada Ragusa-Catania, la provincia iblea attende risposte adeguate dalla politica e chiede alla classe politica e istituzionale di adoperarsi per fare in modo che si possa raggiungere il completamento di un mosaico che è in parte esistente ma che aspetta le ultime tessere: un 'puzzle' riprodotto sulle cartoline di Natale. Il tavolo ha anche organizzato per il 14gennaio 2012 una manifestazione di protesta per rilanciare un nuovo progetto di sviluppo per la provincia iblea.

 

News Correlate