Natura, turismo slow ed enogastronomia doc protagonisti a Petrosino

Petrosino è stata scelta dal Dipartimento per il Turismo della Regione Siciliana come uno degli enti locali (unico in provincia di Trapani) nei quali si svolgerà il progetto “Territori del vino e del gusto – In viaggio alla scoperta del genius loci”, promosso in collaborazione con il Mibact e Slow Food Sicilia. Si tratta di un circuito di 34 manifestazioni eno-gastronomiche in tutta l’Isola.

A Petrosino l’appuntamento è dal 6 al 8 ottobre prossimo: una tre giorni di iniziative enogastronomiche, culturali e artistiche denominata “Apollineo vs Dionisiaco – Le giornate dei presidi Slow Food della Provincia di Trapani”.

In programma, oltre all’allestimento dei “Laboratori del Gusto”, realizzati d’intesa con Slow Food Sicilia con tanto di concorso culinario aperto agli operatori del settore, anche itinerari produttivi, presentazioni di libri, degustazioni e proiezioni di film che si terranno in vari luoghi, dal Museo Etnoantropologico ai vigneti, passando per le cantine.

Previsto domenica 8 ottobre anche l’arrivo alla stazione petrosilena di un treno storico, grazie alla convenzione  tra il Dipartimento regionale per il Turismo e la Fondazione Ferrovie dello Stato. Lo speciale convoglio, che sarà composto da automotrici ALn668 serie 3000, partirà da Trapani alle 9.40 e arriverà alla stazione di Petrosino alle 10.20 (per info www.fondazionefs.it).

 

News Correlate