martedì, 19 Gennaio 2021

La promozione di Taormina Etna passa da foto, mongolfiere e pupari

Nuovi appuntamenti in programma per il Polo d’attrazione Taormina Etna fra spettacoli di mongolfiere, la festa più alta d’Italia e artigiani pupari. Si è infatti appena concluso il concorso fotografico per promuovere l’Etna, che il Polo d’attrazione Taormina Etna già si prepara per i prossimi eventi fra agosto e settembre.
La cerimonia conclusiva si è tenuta lo scorso venerdì 31 luglio nel Castello di Nelson a Bronte con la premiazione dei primi tre e l’esposizione di cinquanta foto scelte. I premiati, in base ai like ricevuti sulla pagina Facebook “Taormina Etna” e alla scelta della giuria tecnica, sono stati Antonio Calì con “Moonlight”, Fernando Privitera con “Red Flow” e Luigi Saitta con “Sagra delle fragole Maletto”. Oltre centottanta le foto ricevute.   

Ma l’attività di promozione del territorio prosegue: il 9 agosto a Piano Provenzana, Linguaglossa, è in programma uno spettacolo di mongolfiere sul vulcano più grande d’Europa per celebrarne il riconoscimento Unesco a Patrimonio dell’Umanità; il 10 agosto c’è la serata “Etna Muntagna in Festa. Suggestioni e musica sull’Etna Patrimonio Unesco”: spettacolari effetti luminosi, musiche avvolgenti e divertimento, con l’Etna che diventa protagonista della festa più alta d’Italia.

Il 16 agosto è la volta di “Promozione e valorizzazione dell’opera dei pupi e del museo di Randazzo”: coinvolti artigiani pupari e artisti per narrare le gesta dei paladini di Francia negli spettacoli in programma. Altro evento, per il 13 settembre, è la Festa di Sant’Antonio di Padova a Maletto. 

www.visitetna.net 

News Correlate