martedì, 18 Maggio 2021

Nell’Anno dei Borghi Messina punta sul Borgo di Rometta

È in programma domenica 12 marzo alle 10.45 si terrà la prima visita guidata della stagione al Borgo Rometta e alle Grotte Sacarene organizzata dall’Associazione Proposta Turistica 3.0 in collaborazione con l’amministrazione comunale di Messina.

Rometta è stata l’ultima roccaforte in Sicilia a cadere sotto il dominio degli Arabi. Dalle mura della città fortificata si controllava l’antica strada che da Messina conduceva a Palermo. Un sistema di torri a raggiera consentiva il controllo militare di tutta la zona a protezione della città dello Stretto.

I visitatori potranno percorrere un itinerario con partenza da Porta Milazzo (ingresso al Borgo) alle 10.45 che li porterà a scoprire l’antichissima Chiesa Bizantina, la Chiesa Madre e il Palazzo Comunale. Successivamente si attraverseranno le suggestive vie del borgo passando dalla Chiesa di S.Antonio fino ad arrivare alla fortificazione di Porta Messina con le mura merlate e la piccola chiesa Madonna della Scala. Ultima tappa le imponenti Grotte Saracene dove storia e natura si fondono in un sito unico nel suo genere.

“In relazione alle attività dedicate all’Anno dei Borghi – sottolinea Antonino Sapienza, presidente associazione Proposta Turistica 3.0 – dare valore a questi luoghi diventa un compito imprescindibile. Ci sono borghi dall’enorme potenziale, poco conosciuti, considerati difficilmente raggiungibili e poco appetibili commercialmente ma di grande potenzialità ed espressione storica da proporre sin da subito al mercato globale. E nel nostro progetto denominato “Asse Turistico Tirrenico”, Rometta rappresenta il punto di partenza ed attrattiva primaria per tutta la zona”.

Il costo è di  5 euro (contributo servizio di guida autorizzata). E’ consigliata la prenotazione chiamando il 347 9711320 o inviando un messaggio whatsapp inserendo nome del referente e numero partecipanti.

https://www.facebook.com/events/1292790597472466/ 

News Correlate