mercoledì, 23 Settembre 2020

Palazzolo Acreide, agosto e settembre da record anche grazie a mostra su Rinascimento

Palazzolo Acreide piace sempre di più, infatti nel 2016 ha registrato oltre 4mila presenze, segnado un balzo in aventi rispetto al 2015 quando le presenze sono state 3.828.

A rivelarlo i dati dell’Ufficio turistico comunale di corso Vittorio Emanuele secondo i quali da gennaio a fine settembre 2016 si è registrato un totale di 4.309 turisti, di cui 2.026 stranieri, provenienti dall’Europa, specialmente da Francia e Danimarca.

I mesi di agosto e settembre sono stati quelli che hanno registrato il maggior numero di presenze anche grazie alla mostra su Antonello da Messina e Francesco Laurana ‘Capolavori del Rinascimento a Palazzolo Acreide’, allestita al Museo archeologico di palazzo Cappellani.

“Siamo di fronte a dati importanti – ha detto Luca Russo, assessore comunale al Turismo –  che certificano un incremento di presenze nel nostro Comune. Forte di questi dati e del numero di visitatori che hanno visitato la mostra, possiamo affermare che l’ esposizione, non solo ha consentito ai palazzolesi di poter tornare ad ammirare uno dei quadri più importanti del Rinascimento, ma è stato anche attrattore per i tanti turisti.

Una scelta vincente – ha aggiunto – che premia la collaborazione ormai consolidata tra il Comune e la Sovrintendenza, cha ha consentito di realizzare,  inoltre, un ciclo di conferenze sul Rinascimento e che ha visto la partecipazione di illustri relatori su diversi temi che riguardano il patrimonio culturale del Sud Est e della Sicilia”.

News Correlate