domenica, 17 Ottobre 2021

Regione apre info-point al porto di Capo d’Orlando

Assistenza e informazioni utili per i turisti in arrivo al porto di Capo d’Orlando. Grazie a una convenzione, della durata di nove anni, tra l’assessorato regionale al Turismo e il comune paladino, la Regione aprirà un punto informazioni turistiche all’interno della struttura portuale di contrada Bagnoli.

Nella convenzione per la realizzazione del porto turistico orlandino, inaugurata nel luglio dello scorso anno, dopo un’attesa lunga ben cinquant’anni, era infatti previsto un locale, sito all’interno del Marina di Capo d’Orlando, che la società realizzatrice avrebbe concesso al Comune, per consentire lo svolgimento di attività finalizzate alla promozione turistica e all’erogazione di servizi informativi.

Il Servizio Turistico Regionale garantirà la presenza di personale qualificato, fornirà materiale informativo relativo al territorio ed attiverà un collegamento al Geoportale con il supporto dell’Osservatorio Turistico, allo scopo di elargire ogni utile elemento relativo ad itinerari turistici, webmaps, video-guide ed informazioni sulle strutture ricettive esistenti nel comprensorio.

Inoltre, nei giorni scorsi si è svolta la visita al porto paladino dell’assessore regionale alle Infrastrutture e alla Mobilità, Marco Falcone, poiché il governo regionale punta molto sui porti ed è stata questa l’occasione per comprenderne le potenzialità ed i collegamenti con le altre infrastrutture, autostrada, statale e ferrovie. A seguito di quest’incontro, una delegazione composta da dieci presidenti dei consigli comunali della Città Metropolitana di Messina, incontrerà il prossimo lunedì 30 luglio i vertici del Consorzio Autostradale insieme all’assessore Marco Falcone nella sede di contrada Scoppo. Gli amministratori, tra i quali il presidente orlandino Carmelo Galipò, delegato a concordare l’incontro, solleciteranno tra l’altro, l’integrale sistemazione in tempi rapidi e certi delle autostrade sottoposte a pedaggio, A20 Messina/Palermo e A18 Messina Catania.

News Correlate