venerdì, 21 Gennaio 2022

Rosalia d’Alì resta al vertice del Distretto Sicilia Occidentale

Rosalia d’Alì è stata confermata presidente del Distretto Turistico Sicilia Occidentale. L’Assemblea dei Soci ha deliberato la nuova composizione del CdA: oltre a Rosalia d’Alì, figurano Gregory Bongiorno (vicepresidente), Rossella Cosentino, Giuseppe Peraino, Maria Tesé, Germana Abbagnato, Salvatore Sutera, Francesco Forgione, Ninni Pipitone e Matteo Rizzo.

“Una scelta di continuità che gratifica il percorso avviato e che impegna i soci a proseguire il piano di promozione turistica sotto il brand a cappello ‘West of Sicily’ – ha commento Rosalia d’Alì – . Ringrazio per la fiducia l’unanimità dell’Assemblea dei Soci che ha riconosciuto il lavoro svolto in questo triennio confermando la governance. Sono felice dell’ingresso del Comune di Gibellina nel progetto di destinazione e dell’impegno espresso pubblicamente dal Comune di Calatafimi-Segesta e dal Comune di Marsala di aderire e sostenerlo. La presenza di questi nuovi interlocutori rafforza e arricchisce l’offerta turistica proposta”.

Dal 13 al 15 febbraio 2022 il Distretto Turistico Sicilia Occidentale sarà presente con un proprio spazio espositivo alla Bit di Milano, la Borsa internazionale del turismo, all’interno del padiglione da 1.300 metri quadri della Regione Siciliana. “i contatti costruiti con l’assessorato regionale al Turismo in questi primi tre anni e il lavoro di creazione della destinazione svolto, ci ha permesso di essere riconosciuti come DMO (Destination Management Organization) – continua d’Alì – rafforzando quella collaborazione costante e proficua che intendiamo proseguire anche nei prossimi anni”.

News Correlate