venerdì, 3 Dicembre 2021

Una giornata tra la natura nelle Oasi del WWF

Per riscoprire le bellezze naturali e paesaggistiche, domenica due ottobre si può approfittare dell’ultima giornata dell’iniziativa promossa dal WWF per i 50 anni in Italia, celebrati con aperture gratuite delle sue Oasi. Le visite guidate si sono ripetute da luglio ogni prima domenica del mese.

Le Oasi WWF hanno contribuito a salvare specie a rischio, dal lupo al cervo sardo e alla lontra passando per quelle meno conosciute come il pelobate fosco, un anfibio raro della pianura padana. Dall’Oasi alpina di Valtrigona, in Trentino all’Oasi siciliana del Lago Preola e Gorghi Tondi o a quelle vicino ai grandi centri, come l’Oasi di Vanzago a due passi da Milano e Macchiagrande vicino Roma si potranno godere i colori dell’autunno, osservare le partenze e gli arrivi dei migratori, vedere le ultime fioriture e seguire le tracce degli animali.

In Sicilia, appuntamento alle  10 presso la Riserva Naturale “Lago Preola e Gorghi Tondi”  per un tour incentrato sugli aspetti naturalistici e paesaggistici che interessano l’area protetta, che sarà seguito da momenti informativi sul ruolo delle Oasi e delle guardie venatorie volontarie WWF per la difesa del territorio e delle specie a rischio. La giornata sarà riconosciuta come corso di formazione ai docenti che parteciperanno alle attività.

News Correlate