mercoledì, 21 Aprile 2021

Viaggi da e per Sicilia solo per esigenze improrogabili e con autocerficazione

In seguito agli ultimi decreti del ministero dei Trasporti e della Regione siciliana, ribadiamo che il trasporto aereo delle persone, da e verso la Sicilia, è assicurato soltanto per improrogabili esigenze di connessione territoriale con la penisola, esclusivamente presso gli aeroporti di Palermo e Catania, mediante due voli a/r Roma-Catania e due voli a/r Roma-Palermo, uno meridiano e l’altro antimeridiano, con sospensione di tutti gli altri voli compresi quelli internazionali. I due voli da e per Roma sono operati da Alitalia ed è obbligatorio indossare mascherine protettive.

Inoltre, in relazione al DPCM del 9 marzo 2020 sulle limitazioni per gli spostamenti in entrata, uscita e all’interno del territorio nazionale, si avvisa che prima della partenza è obbligatorio compilare in duplice copia un’autocertificazione, specificando il motivo del viaggio (comprovate esigenze di lavoro, situazioni di necessità o motivi di salute). Il modulo è obbligatorio anche per tutti i cittadini italiani o residenti in Italia che viaggiano verso un paese estero Schengen o extra Schengen. Copia del modulo va consegnata al personale della Polizia di frontiera Aerea al momento della partenza, presso i controlli di sicurezza. L’autodichiarazione non è necessaria per i passeggeri comunitari o extracomunitari. La compilazione del modulo è obbligatoria anche per i passeggeri di qualsiasi nazionalità in arrivo. Chi ne fosse sprovvisto, potrà trovarlo disponibile in Aeroporto presso le Aree Check In – Ufficio Informazioni Arrivi – Area Partenze Controlli di Sicurezza. Il modulo è scaricabile cliccando su Modulo di autocertificazione aggiornato al 17/03/2020

https://www.alitalia.com/it_it/volare-alitalia/news-e-attivita/news/volare-durante-covid-19.html

News Correlate