martedì, 11 Maggio 2021

A Siracusa il bus e il parcheggio si pagano con il cellulare

Siracusa sempre più all’avanguardia nell’offerta di servizi per il turista. Da lunedì 16 febbraio parte infatti il servizio “Mobile ticketing” che permette di acquistare i ticket dei bus navetta elettrici e – per la prima volta in Italia – dei parcheggi su strisce blu pagando con il credito telefonico. In questo modo si punta a dare una risposta pratica alla necessità di reperire i biglietti in mancanza di contante, in orari scomodi e nei giorni festivi. Per utilizzare il servizio basta inviare un sms al numero 4.893.893, non occorrono registrazioni e carte di credito, con il testo BUS (per la corsa semplice dell’autobus) o PARK (per il parcheggio di un’ora) e il numero di targa al 4.893.893, a cui seguirà un SMS di risposta contenente gli estremi del biglietto. Ovviamente la convalida del ticket è contestuale all’acquisto e non è quindi necessaria alcuna obliterazione. Il costo del biglietto è di 0,50 euro per la corsa semplice dell’autobus e 0,80 per il parcheggio di un’ora, a cui si aggiunge il costo della richiesta. Il biglietto elettronico dell’autobus avrà validità di 90 minuti a partire dal momento stesso dell’acquisto e, in caso di verifica, sarà sufficiente mostrare al controllore il codice ricevuto via sms. Il biglietto elettronico del parcheggio avrà invece validità di 60 minuti a partire dal momento stesso dell’acquisto.

Il servizio è realizzato da A-Tono con i quattro principali operatori di telecomunicazioni ed è disponibile per i clienti di TIM, Vodafone, Wind e 3 Italia. Ovviamente, questa prima sperimentazione potrà essere ampliata ad altri servizi offerti dallo stesso Comune, rendendo così Siracusa una delle Smart City Italiane più propense al cambiamento e all’innovazione tecnologia ed urbana.

www.mobileticketing.it

 

News Correlate