venerdì, 20 Maggio 2022

A Vulcano entro un anno nuovo pontile per aliscafi

A Vulcano via alla realizzazione della nuova struttura portuale che permetterà l’attracco agli aliscafi, con la consegna ufficiale dei lavori alla ditta CA.TI.FRA. S.r.l. di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono intervenuti anche il sindaco Marco Giorgianni e il dirigente regionale dell’assessorato delle infrastrutture Ettore Licciardo.

Il progetto è stato curato dalla società Dinamica di Messina. L’opera sarà realizzata entro 300 giorni. Oltre che del porto di Levante è prevista la messa in sicurezza del porto di Ponente, scalo alternativo, in caso di eruzione. La ditta si è aggiudicata i lavori con un’offerta di ribasso del 10,120% sull’importo a base d’asta di € 2.257.300,85 con finanziamento dell’assessorato regionale alle infrastrutture. Prevista anche la messa in sicurezza del molo foraneo e il collegamento tra le banchine portuali e la radice del nuovo pontile per gli aliscafi. Quest’ultima opera verrà realizzata demolendo il vecchio attracco danneggiato e in disuso dal 2015.

“L’opera ha una importanza strategica per l’isola di Vulcano – commenta il sindaco Giorgianni – che ancor più si avverte in questo attuale momento emergenziale ma che, indipendentemente da tale aspetto, da anni è attesa”.

“Siamo soddisfatti – afferma l’assessore regionale delle infrastrutture Marco Falcone – anche perché l’isola vive una complicata fase vulcanologica che conferma l’urgenza, anche nell’ottica di potenziali rischi naturali, di attrezzare Vulcano con un porto finalmente sicuro, moderno ed efficiente”.

News Correlate