Bandi deserti per tratte con isole, ieri cancellata corsa Palermo-Ustica

A causa di un guasto all’aliscafo della Compagnia delle Isole, ieri pomeriggio è saltata la corsa da Palermo per Ustica. Per il sindaco dell’isola, Attilio Licciardi, l’accaduto fa salire la tensione alla luce del bando – andato deserto per la quarta volta – per i collegamenti veloci per Ustica, Pantelleria e Lampedusa.   

Un problema sollevato anche da Girolamo Fazio, capogruppo del Gruppo Misto. “Ben due bandi – ha detto – sono andati deserti senza che si sia presentata alcuna compagnia di navigazione per assicurare i collegamenti con la terraferma e tra le isole. Una situazione che pagheranno sulla loro pelle gli abitanti di Ustica, Lampedusa, Linosa e Pantelleria. Appare di tutta evidenza – ha aggiunto Fazio – che qualcosa non funziona nella predisposizione dei bandi per i collegamenti marittimi. Potrebbe essere l’aspetto economico offerto, oppure le richieste operative avanzate alle compagnie di navigazione, non può comunque essere un caso, però, che si sia verificata l’ennesima anomalia che vedrà un’inaccettabile carenza di collegamenti in piena stagione estiva, con grave nocumento, principalmente, per le imprese turistiche”.    

News Correlate