martedì, 25 Giugno 2024

Liberty Lines presenta progetto navi ibride a fiera Verona

La compagnia siciliana Liberty Lines sarà presente con un proprio stand a LetExpo2023 di Verona, in programma dall’8 all’11 marzo, per presentare il progetto delle nuove navi ibride che sono in costruzione nei cantieri spagnoli Armon. La società deciso di imprimere una forte spinta al rinnovamento della propria flotta in chiave di sostenibilità ed efficienza energetica, investendo nella costruzione di 12 navi veloci ibride, che saranno consegnate ed entreranno in linea tra quest’anno e il 2026. Le nuove navi di Liberty Lines, capaci di navigare in modalità totalmente elettrica in prossimità dei porti e di ricaricare successivamente la batteria durante la navigazione in mare aperto, rappresentano un inedito nel settore Hsc e porteranno a una riduzione delle emissioni di C02 di circa il 30% e del Nox di circa l’80% rispetto a unità analoghe attualmente in esercizio.
“L’efficacia del progetto di Liberty Lines è stata già riconosciuta sia dal ministero delle Infrastrutture sia dal Rina che ha riconosciuto la dichiarazione di veicolo pulito”, dice Ferdinando Morace, direttore tecnico di Liberty Lines.

News Correlate