martedì, 22 Settembre 2020

Scade convenzione con Regione, Traghetti delle Isole ferma navi

I collegamenti per Egadi e Pantelleria saranno effettuati solo dalla Siremar. Licenziati 39 dipenden

Da ieri mattina, 1 agosto, la compagnia "Traghetti delle isole" che operava i collegamenti tra Trapani e le isole Egadi e da Trapani a Pantelleria ha messo in disarmo le navi Zeus e Cossyra, licenziando 39 operatori marittimi. Ora dunque i collegamenti saranno effettuati solo dalla Siremar.    "La Regione ha stralciato l'emendamento che prevedeva la proroga della convenzione per altri tre mesi fino al nuovo bando – ha spiegato il presidente della compagnia, Francesco Fontana – La convenzione è scaduta il 7 luglio e molto probabilmente non vedremo neanche i soldi di questo mese. Non abbiamo altra scelta, ci dispiace per i dipendenti che adesso sono disoccupati".    
La Traghetti delle isole aveva vinto nel 2007 il bando per la convenzione quinquennale, a valere sui fondi europei, per i collegamenti con le Egadi, per 3,5 milioni di euro all'anno, e con Pantelleria per 2,8 milioni.   

News Correlate