venerdì, 25 Settembre 2020

In treno storico da Siracusa a Ragusa per il Festival dei libri

Con “In treno a tutto volume” si inaugura domenica 17 giugno la stagione dei treni storici e turistici di Fondazione FS in Sicilia. L’iniziativa, che si avvale del patrocinio dell’assessorato regionale al Turismo, prevede il viaggio con vetture d’epoca – carrozze “centoporte” degli anni ’20 – da Siracusa a Ragusa.

La partenza è programmata alle 11 dalla stazione di Siracusa con arrivo a Ragusa alle 12.50. Il treno fermerà a Fontane Bianche (11.14), Noto (11.32), Ispica (11.53), Scicli (12.18) e Modica (12.29). Dalla stazione di Ragusa previsto il trasferimento a Ibla dove sarà possibile scegliere fra due diversi itinerari con visita guidata del centro storico.

Dalle 18.30 alle 21 si potrà partecipare agli incontri organizzati in occasione del IX Festival dei libri. A tutti i viaggiatori sarà dato un libro in omaggio, accompagnato da degustazioni di prodotti tipici del luogo. Il ritorno è programmato dalla stazione di Ragusa con partenza alle 21.30 e arrivo a Siracusa alle 23.20. Il costo del biglietto è di 20 euro. 10 euro per chi sale sul treno dalle stazioni di Scicli e Modica.

I biglietti per il treno storico si possono acquistare nelle biglietterie e self service di stazione, agenzie di viaggio abilitate, su trenitalia.com e con l’app Trenitalia per dispositivi mobili. Saranno in vendita anche a bordo treno, senza alcuna maggiorazione di prezzo, in base alla disponibilità di posti a sedere.

www.atuttovolume.org

http://www.fondazionefs.it/content/fondazione/it/it/treni-storici/archivio/2018/6/17/treno-storico-siracusa-ragusa.html

News Correlate