martedì, 29 Settembre 2020

5 itinerari della fede in Sicilia per i pellegrini del mondo

Dalle feste patronali ai santuari mariani prende corpo l’intesa tra l’Orp e Confindustria Palermo

Sono cinque gli itinerari tematici con cui la Sicilia da gennaio si presenterà ai pellegrini in occasione dell'Anno della Fede'. Tra questi uno dedicato ai luoghi mariani (Santuario Madonna delle Lacrime di Siracusa e Madonna Nera di Tindari), uno ai siti delle festività religiose popolari (sant'Agata) e uno sulle orme di Santa Rosalia, da Cammarata a Palermo. Gli itinerari siciliani saranno illustrati nel Josp Magazine che sarà distribuito gratuitamente. Inoltre, per andare incontro ai più giovani, saranno attivi dei canali appositi sui social network.  
"La Sicilia – ha detto padre Caesar Atuire, ad dell'Orp nel corso della presentazione dell'intesa con Confindustria Palermo – è un libro aperto di storia strettamente connessa alla cultura cristiana, a partire dai viaggi di San Paolo in poi. Il pellegrinaggio è fatto per visitare le comunità, non i luoghi, quindi l'accoglienza deve fare emergere questo aspetto senza sfruttare il visitatore. In questo senso l'Anno della Fede è l'occasione per ricoprire la ricchezza che ci circonda. E soprattutto occorre fare sistema per promuovere la Sicilia nel mondo. Abbiamo fatto accordi con i vettori del sistema trasporti per facilitare gli spostamenti. Il turista pellegrino deve essere in grado di programmare il suo viaggio dal computer di casa in modo facile e accessibile".
"Dobbiamo ricorrere alle migliori energie tra alberghi, TO, e supporti logistici – ha sottolineato Alessandro Albanese, presidente Confindustria Palermo – però devo fare un appello alla Regione affinché si garantiscano ai visitatori accoglienza e vivibilità. Un evento del genere non si conclude in un anno, ma può rilanciare il territorio fungendo da spot per la Sicilia e i siciliani".    
Inoltre, poiché Confindustria Palermo non è un'organizzazione turistica, sarà la Coretur il tour operator di riferimento.

News Correlate