sabato, 19 Settembre 2020

M5S: albergo diffuso ed eco-museo per rilancio

A Palazzo dei Normanni forum promosso dalla IV commissione dell’Ars

Due disegni di legge già pronti, uno sull'albergo diffuso e uno sull'ecomuseo, e una serie di iniziative in cantiere con l'aiuto di attivisti, imprenditori ed amministratori. Tra le prime mosse, l'ottimizzazione delle reti stradali, ferroviarie e marittime, accessibilità alle informazioni con un portale unico ed infopoint, percorsi naturalistici attraverso la valorizzazione di parchi e riserve, marketing congressuale, snellimento della burocrazia per il rilascio delle licenze. E' questa la ricetta del Movimento 5 stelle per rilanciare il turismo siciliano presentata in occasione del 'Primo forum siciliano sul turismo' che si è svolto lo scorso lunedì 20 maggio nella sala gialla dei Palazzo dei Normanni gli operatori del settore ed alcuni rappresentanti del governo regionale. La riunione è stata promossa dalla presidenza della quarta commissione dell'Assemblea regionale siciliana iinsieme al M5S.
"Incontri del genere – ha commentato l'assessore regionale al Turismo, Michela Stancheris, presente alla riunione – sono importantissimi. Anzi sarebbe il caso che le audizioni pubbliche divenissero un caposaldo dell'iter legislativo, cosa che, ad esempio, avviene al Parlamento europeo. Una cosa è certa: bisogna uscire dall'improvvisazione".
All'incontro erano presenti oltre alla Stancheris gli assessori regionali all'Ambiente e alla Cultura, Mariella Lo Bello e Maria Rita Sgarlata, il presidente della quarta commissione Giampiero Trizzino, il deputato M5S Claudia la Rocca e il direttore creativo farm-culturalpark, Andrea Bartoli.
"Il turismo deve essere declinato alla luce della sostenibilità e della valorizzazione del territorio -dice Trizzino – non è possibile parlare di programmazione turistica e la Sicilia paga il prezzo di una pianificazione paesaggistica assurda, se la gestione dei rifiuti non funziona e se non esiste alcuna forma di promozione efficiente".

 

News Correlate