sabato, 25 Settembre 2021

Riviera Jonica, opportunità per operatori turismo esperienziale

Nasce Experimenta Siciliae, il primo “travel experience summit” dedicato al settore del turismo esperenziale in Sicilia. Un incontro B2B dal 17 al 20 ottobre riservato agli operatori turistici locali, con l’obiettivo di creare nuove relazioni commerciali buyers-sellers e ampliare i flussi turistici nel territorio della Riviera Jonica Etnea, ma anche per sostenere il settore della Blue Economy legato allo sviluppo costiero della fascia dei territori della Sicilia Orientale, dal comune di Augusta a quello di Letojanni.

Al primo sicilian travel experience summit, prenderanno parte 35 buyers, tour operator nazionali ed esteri, selezionati direttamente dall’organizzazione. I buyers avranno l’occasione di incontrare gli operatori locali, di provare le esperienze da loro proposte e scoprire la Riviera Jonica Etnea durante un educational tour di 4 giorni/3 notti. Intanto sono già aperte le selezioni per i 45 operatori locali che parteciperanno agli incontri B2B e potranno far provare le loro esperienze ai buyers nazionali e internazionali. In particolare, l’invito è rivolto a tour operator locali e agenzie di viaggio specializzate in incoming, che operano nel territorio con prodotti turistico-esperienziali;  associazioni e cooperative di guide che offrono esperienze naturalistiche legate al mare e alla montagna; centri di diving e guide subacquee; piccoli operatori locali singoli o in aggregazione, che svolgono attività legate al mare e alla pesca (pescatori, aziende di trasformazione dei prodotti gastronomici, artigiani, etc.). Gli operatori locali verranno selezionati sulla base degli itinerari proposti, che devono essere caratterizzati da un elevato livello di esperenzialità e rispondere ai principi generali del turismo responsabile e sostenibile. Per candidare la candidarsi, compila il modulo entro e non oltre il 15 settembre 2021 a questo link.

News Correlate