venerdì, 7 Ottobre 2022
osservatorio turistico regionale
  • Sicilia torna a livelli pre Covid: 2,4 mln di presenze nel 2022

    La Sicilia del turismo torna ai livelli di presenze e di arrivi che avevano preceduto l'arrivo della pandemia tre anni fa. Paragonando i dati dell'Osservatorio turistico regionale tra luglio 2022 e lo scorso anno, spicca il balzo in avanti del 7% di arrivi e del 13% di presenze. Gli arrivi quest'ann ...

  • In Sicilia quasi 10 milioni di presenze nel 2021

    L'estate 2022 si preanuncia come quella della ripresa definitiva post-covid anche se già quella del 2021 aveva lanciato segnali incoraggianti per il comparto turistico. La Regione siciliana ha infatti pubblicato i dati provvisori del 2021 relativi ai flussi turistici nelle province siciliane ed elab ...

  • Nel 2020 la Sicilia ha perso quasi 3 milioni di arrivi e 8,5 mln presenze

    Si aggira intorno al 60% il calo di turisti in Sicilia nel 2020. L'Osservatorio turistico regionale ha infatti pubblicato online i dati provvisori relativi ai movimenti turistici dell'anno 2020 nelle strutture ricettive del territorio regionale. Dai dati si evince che nel 2020 sono stati 2.206.463 a ...

  • Crolla turismo siciliano a giugno, ma a luglio inizia la lenta ripresa

    Arrivano i primi dati, quasi, ufficiali sull'andamento della stagione estiva 2020, segnata dalla pandemia da coronavirus. Secondo il report del Dipartimento regionale del Turismo, che ha elaborato i numeri provvisori relativi ai mesi di giugno e luglio, gli arrivi a giugno sono stati 91.387 mentre l ...

  • In Sicilia poco più di 7 mila strutture ricettive tra hotel e B&B

    Secondo i dati dell'Osservatorio turistico regionale aggiornati al 31 dicembre 2018, in Sicilia ci sono 7.155 esercizi ricettivi tra alberghiero (1.319) ed extralberghiero (5.836) per un totale di 205.890 posti letto di cui 123.927 nell'alberghiero e 81.963 nell'extralberghiero. In tutta la regione ...

  • Quasi 5 mln di arrivi in Sicilia nel 2018: i dati dell’Osservatorio regionale

    La Sicilia è a un passo dai 5 milioni di arrivi e oltre 15 milioni di pernottamenti. I numeri riferiti al 2018 sono quelli resi noti dall’Osservatorio turistico regionale e pubblicati anche sul sito della Regione siciliana e raccontano di una Sicilia a due velocità: da un lato Palermo con Cefalù in ...

  • Nell’ultimo decennio, la spesa pubblica in Basilicata ha offerto un contributo importante allo sviluppo del settore turistico. Tuttavia, a fronte delle risorse investite, la crescita del valore aggiunto turistico (comunque, una delle più elevate tra le regioni italiane) è risulta ...

  • La Giunta regionale del Molise ha approvato la proposta di legge sul riordino del turismo che prevede l'istituzione dell'Azienda regionale di promozione turistica. A seguito del provvedimento verrà quindi abolita l'Azienda autonoma di soggiorno e turismo di Termoli. Inoltre ...

  • Secondo l’Osservatorio Turistico Regionale dell’Emilia Romagna, complici la vicinanza geografica della costa romagnola, l’accessibilità della rete stradale e i collegamenti low cost dalla Germania verso gli scali di Rimini, Forlì e Bologna, le spiagge tra i Lidi di Comacchio e Catt ...

  • Negli ultimi anni gli italiani hanno cambiato il modo di concepire il periodo di vacanze: se negli anni ‘80 erano considerate come un lungo periodo di riposo, nella società moderna si sfrutta questo periodo per smaltire le “tossine” accumulate. A seguito di questo fenomeno, ...