mercoledì, 5 Agosto 2020

In Sicilia poco più di 7 mila strutture ricettive tra hotel e B&B

Secondo i dati dell’Osservatorio turistico regionale aggiornati al 31 dicembre 2018, in Sicilia ci sono 7.155 esercizi ricettivi tra alberghiero (1.319) ed extralberghiero (5.836) per un totale di 205.890 posti letto di cui 123.927 nell’alberghiero e 81.963 nell’extralberghiero.

In tutta la regione i 5 stelle e 5 stelle lusso sono 41 per un totale di 8.457 posti letto; 395 i 4 stelle per complessivi 62.633 posti letto; 510 3 stelle per 34.366 posti letto; 135 2 stelle per 4.416 posti letto e 81 hotel a 1 stella per 1.739 posti letto. Infine, 154 Residenze Turistico Alberghiere per 12.316 posti letto.

Per quanto riguarda l’extralberghiero i Camping e Villaggi turistici sono 84 per 26.547 posti letto;
Alloggi in affitto in forma imprenditoriale sono 1.697 (21.351 posti letto); 312 Agriturismi e Turismo rurale (6.550 posti letto); 3.509 Bed & Breakfast (21.448 posti letto); e 234 altri esercizi (6.067 posti letto).

Questi invece i dati suddivisi per provincia:

Agrigento 740 strutture ricettive complessiva per in totale di 18.882  posti letto (116 strutture alberghiere per 11.040 posti e 624 nell’extralberghiero per 7.842 posti letto)

Caltanissetta 129 strutture per un totale di 3.814 posti letto (Totale alberghiero 21/2.240 – Totale extralberghiero 108/1.574)

Catania 1.102 strutture per un totale di 23.368 (Totale alberghiero 145/12.541 – Totale extralberghiero 957/10.827)

Enna 190 strutture per 2.767  posti letto (Totale alberghiero 20/1.288 – Totale extralberghiero 170/ 1.479)

Messina 1.340 strutture per 48.636 letti (Totale alberghiero 390/31.132 – Totale extralberghiero 950/17.504)

Palermo 1.192 strutture e 37.871 letti (Totale alberghiero 189/25.227  – Totale extralberghiero 1.003/12.644)

Ragusa 733 strutture e 20.731 letti (Totale alberghiero 103/11.929 – Totale extralberghiero 630/8.802)

Siracusa 734 strutture e 19.509 letti (Totale alberghiero 146/12.548 – Totale extralberghiero 588/ 6.961)

Trapani 995 strutture e 30.312 letti (Totale alberghiero 189/15.982 – Totale extralberghiero 806/ 14.330).

Queste le strutture dell’ospitalità per le quali l’assessorato ha ipotizzato la possibilità di offrire pernottamenti gratuiti ai turisti che abbiano già prenotato secondo il numero di notti in Sicilia. Un progetto che prevede uno stanziamento di fondi ma le cui norme di attuazione o di applicazione dovranno essere individuate e approvate.

News Correlate