domenica, 29 Novembre 2020

Grand Hotel Principe Di Piemonte, positivo il consuntivo del 2014

Il Grand Hotel Principe di Piemonte chiude il 2014 un incremento dei ricavi, con un picco nella stagione estiva, durante la quale il fatturato è cresciuto addirittura del 30%.
La più recente novità è il conseguimento della seconda stella Michelin da parte del ristorante Il Piccolo Principe, guidato dallo chef Giuseppe Mancino.

Va inoltre segnalato che la DEA Wellness SPA è stata rinnovata recentemente ed è pronta ad accogliere i propri ospiti per un’esperienza polisensoriale rigenerante e distensiva: festeggiare così il capodanno significa propiziare per se stessi e per i propri cari un anno di benessere.

“Cominciamo il 2015 con entusiasmo e determinazione, forti degli importanti successi di quest’anno – dice Claudio Catani, general manager – Rinnoviamo il nostro focus sui segmenti meeting & incentive e continuiamo il consolidamento sui principali mercati, aprendoci anche a nuove opportunità. Tutto ciò, ovviamente, mantenendo la continuità e l’eccellenza del servizio, pienamente client oriented, che da sempre ci caratterizza”.

www.principedipiemonte.com 

News Correlate