martedì, 28 Maggio 2024

Nuova sala congressi al Grand Hotel Principe di Piemonte

Il Grand Hotel Principe di Piemonte, meta per eventi aziendali nota in tutta Italia, ha adeguato la propria offerta specifica aprendo una nuova sala capace di ben 250 posti a teatro.

La nuova sala, al piano terra, è parte integrante del Ristorante Regina; consente l’allestimento di un’area espositiva completamente personalizzabile all’interno delle veranda stessa e delle sale interne ad essa collegate.

Si avvale della tecnologia in-house che è fra le caratteristiche più apprezzate dagli ospiti congressuali: l’albergo è dotato di videoproiettori ad altissima luminosità, di tecnologia a fibra ottica, di microfoni di ogni tipologia e di numerose strumentazioni che in tanti altri casi impattano sul budget per dover essere reperite in outsourcing, e che invece al Grand Hotel Principe di Piemonte sono incluse nei pacchetti-Mice standard.

La nuova sala da 250 posti si affianca alle altre 4: la Butterfly (160 posti), la Turandot e la Musetta (30 posti ciascuna) e la Tosca (8 posti), oltre alla sala interna dello stesso ristorante Regina, che può contenere 30 posti circa. Questo permette eventi dall’ampio range di presenze, con contestuale capacità di servizi food & beverage fino a 250 persone.
“Il raddoppio della nostra superficie congressuale è un traguardo considerevole, degno picco di un decennio di forti investimenti in riqualificazione, ristrutturazione e formazione delle risorse umane. Il fatto che il nostro albergo abbia raggiunto un’eccellenza certificata in così numerosi campi ci onora e ci spinge a fare sempre del nostro meglio non solo per mantenerci a questi livelli ma pure di conseguire traguardi sempre più prestigiosi. Dall’Italia e dal resto del mondo”, commenta Claudio Catani, General Manager del Grand Hotel Principe di Piemonte. 

www.principedipiemonte.com 

News Correlate