venerdì, 22 Gennaio 2021

Pisa, si pensa a nuova pinacoteca

E a maggio previsto incontro su cattedrali europee

Pierfrancesco Pacini, presidente dell'Opera primaziale pisana, per il 2012 pensa a progettare un nuovo polo museale vicino alla Torre Pendente. La nuova sede nell'ex albergo Gronchi in piazza Arcivescovado, costata circa 1 milione di euro, è stata inaugurata a settembre con il trasferimento della sede amministrativa dell'Opera primaziale, liberando gli edifici attigui al Duomo e alla Torre pendente. "Lì – ha spiegato Pacini – pensiamo di ricavare nuovi spazi museali per ospitare una pinacoteca e incaricheremo del progetto un architetto di fama internazionale. Nel 2012 – ha aggiunto Pacini – Pisa tornerà a esercitare quel ruolo di capitale delle cattedrali europee che ci siamo conquistati nella scorsa primavera. Il 18 e 19 maggio, infatti, organizzeremo un nuovo appuntamento di confronto e dibattito tra le principali cattedrali europee sul tema della conservazione programmata dei monumenti”.

News Correlate