martedì, 19 Gennaio 2021

Visite by night fino a fine agosto alla Torre di Pisa e al Camposanto

Pisa ha deciso di prolungare l’apertura dei suoi monumenti più suggestivi: la Torre di Pisa e il Camposanto. Dal 17 giugno sino al 31 agosto, infatti, saranno visitabili sino alle 22.

L’iniziativa voluta dall’Opera primaziale pisana intende promuovere “occasioni diverse di fruizione del patrimonio monumentale della piazza”.
“Nel Camposanto – spiega una nota – ad accogliere il visitatore l’ultimo episodio del ‘Ciclo del Trionfo della Morte’, il Giudizio Universale di Buonamico Buffalmacco, da pochi mesi ricollocato in parete dopo un importante restauro. Nella visita notturna, gli affreschi sono valorizzati da una suggestiva illuminazione che, pur rispettando la sacralità e l’intimità del luogo, esalta la narrazione e lo stile delle storie dipinte sulle pareti”.
Il Camposanto, si ricorda, “è un chiostro quadrangolare che, con la sua facciata marmorea, conclude a nord la piazza dei Miracoli ed è una delle più antiche architetture medievali destinate al culto dei defunti”. La salita serale sulla Torre è impreziosita dalla vista della città dall’alto, immersa nei colori del tramonto e poi nelle luci della notte, nel silenzio e nella pace, quando ormai pochi turisti passeggiano tra i monumenti. Con i suoi 58,36 metri di altezza e i suoi 273 gradini da percorrere per arrivare alla cella campanaria, è il campanile più celebre al mondo.

News Correlate