lunedì, 25 Gennaio 2021

Fcb, i risultati degli ultimi 2 anni di attività

Quasi 8 milioni di impatto economico sul territorio e 15 congressi aggiudicati nel 2011

Nel 2011 il Firenze Convention Bureau ha prodotto un impatto economico totale di 7.869.414 euro, stimato sulla base di 2 notti di permanenza ed una spesa media giornaliera di 280 euro per congressista. Il dato, misurato sulla base degli eventi acquisiti da Fcb da qui al 2015, evidenzia un totale di 32.680 partecipanti. I numeri sono stati presentati martedì scorso, presso l'Otel Varieté, alla presenza di Andrea Barducci, presidente della Provincia di Firenze, Cristina Giachi, assessore al turismo del Comune di Firenze, Giacomo Billi e Carlotta Ferrari rispettivamente presidente e direttore di Fcb.
"Nel 2009, rilevando la quota di maggioranza del Fcb, la Provincia ha vinto una scommessa importante, credendo in un progetto di rilancio del turismo congressuale fiorentino. Il primo anno di nuova gestione è stato straordinario – ha spiegato Billi – essendo riusciti a presentare in poco più di un anno 37 candidature della città per ospitare eventi da qui al 2015, aggiudicandosi ben 15 vittorie".
Tra le partnership più importanti attivate nel 2011, quella con il Comune di Firenze, Toscana Promozione e la Cccia (Promofirenze), oltre a  quelle di stampo promozionale Firenze Fiera, Consorzio Firenze Albergo e Federalberghi, Federcongressi e Site. Nella presentazione è stato messo in luce l'aumento dei soci privati del consorzio, ora giunti a quota 69.  A questo si aggiungono 47 hotel partner da 3 a 5 stelle e 11 b&b.
Nel 2011 Fcb ha gestito un totale di circa 470 pratiche, oltre che la partecipazione a 12 fiere nazionali ed internazionali e 6 missioni promozionali europee per un totale di quasi 900 incontri con rappresentanti di adv e associazioni interessati a Firenze e la Toscana. Successo anche per il portale conventionbureau.it che ha raggiunto quota 33 mila contatti annuali. Infine, si è parlato dell'apertura di 5 canali nei principali social network e una App per Iphone dedicata esclusivamente al congressuale.

News Correlate