Comune Firenze, guide e TO lanciano ‘bollino’ per rilanciare turismo sostenibile

Un’alleanza tra Comune di Firenze, guide turistiche e TO per rilanciare un turismo sostenibile in città. È l’obiettivo dell’avviso pubblicato da Palazzo Vecchio per rilanciare il settore anche attraverso una più stretta collaborazione tra pubblico e privato. Gli operatori che parteciperanno diventeranno partner ufficiale del Comune e avranno un nastro di riconoscimento al quale agganciare il badge, per evidenziare la collaborazione con Palazzo Vecchio. Sono inoltre previsti momenti di condivisione di programmi e iniziative con l’amministrazione ma anche l’organizzazione di un premio annuale dedicato agli operatori che si saranno distinti in questo ambito. Gli operatori certificati potranno utilizzare nei propri profili il logo ideato per la campagna, che potrà essere inserito sugli strumenti di comunicazione e promozione dell’attività, come attestazione dell’adesione al programma del Comune di Firenze: il logo sarà promosso dall’amministrazione comunale a livello locale, nazionale e internazionale come bollino di qualità per le politiche di valorizzazione di un turismo sostenibile.
Le guide potranno anche proporre itinerari turistici rivolti a luoghi del territorio fiorentino meno conosciuti o comunque meno coinvolti dai grandi flussi di turisti, che saranno inseriti sul nuovo portale turistico dell’ambito fiorentino e sulla nuova App ‘Feel Florence’.
“Vogliamo ripartire da un più stretta collaborazione tra pubblico e privato – ha detto l’assessore al Turismo Cecilia Del Re – per stabilire un’alleanza fondamentale con i soggetti che sul territorio accolgono i turisti”. L’obiettivo, come spiegato dall’assessore al Kavoro Andrea Vannucci, “è contrastare l’abusivismo nel settore turistico e tutelare coloro che offrono servizi di qualità”.

News Correlate