mercoledì, 28 Febbraio 2024

Firenze, al vaglio ipotesi ticket per i veicoli dei turisti

Lo scudo verde, il sistema di telecamere per controllare gli ingressi in città, non provocherà “nessun disagio per chi ha diritto di circolare in tutta l’area metropolitana di Firenze. Stiamo valutando l’ipotesi di prevedere limitazioni sui veicoli con targhe straniere e anche veicoli i cui proprietari sono residenti fuori dalla Toscana, ma questa è un’opzione ancora sul tavolo. L’idea è far pagare un ticket ai veicoli dei turisti”. È quanto ha affermato il sindaco di Firenze Dario Nardella, a margine di un sopralluogo.

Sullo scudo verde “siamo vicinissimi alla firma del protocollo, abbiamo un’ultima riunione entro la settimana con i sindaci, abbiamo trovato un accordo che si basa sul principio per cui nella prima fase lo scudo verde servirà a controllare i veicoli inquinanti la cui circolazione è già vietata dalla legge. Parliamo di euro 0,1 e 2”.

Nardella ha parlato anche dalla smart city control room “che sarà uno strumento importante, permetterà di avere un controllo totale del territorio soprattutto dal punto di vista della mobilità”.

News Correlate