venerdì, 7 Maggio 2021

A Forte dei Marmi arriva il drone bagnino

Per la prossima estate il bagno Piero a Forte dei Marmi si doterà di un drone-bagnino, una strumentazione tecnologica a supporto dei bagnini in carne ed ossa.
Il drone dovrebbe portare il salvagente alla persona in difficoltà e permettere di comunicare attraverso un altoparlante direttamente dalla battigia.   

“Non vogliamo sostituire il bagnino tradizionale – dice Roberto Santini, titolare del lido – perché, vista la professionalità dimostrata da sempre, è una figura indispensabile, ma vogliamo dare un supporto in più per la riviera versiliese che intende essere all’avanguardia con i tempi. Abbiamo avuto anche il supporto del Comune e della stessa Capitaneria di Porto, quindi siamo fiduciosi e fra un paio di mesi proveremo a sperimentarlo”.    

“È un progetto che accolgo favorevolmente – spiega Umberto Buratti, sindaco del Forte – così come tutti quelli che hanno per obiettivo il miglioramento della sicurezza sul territorio. La nostra preoccupazione è la sicurezza non solo in volo ma anche a terra. Sono certo che possa essere un ulteriore servizio per la sicurezza dei nostri bagnanti. Confermo tuttavia – ha aggiunto – che chiunque verrà trovato a telecomandare un drone non in regola negli spazi aerei del Comune di Forte dei Marmi sarà sottoposto al sequestro del mezzo”.

News Correlate