mercoledì, 27 Maggio 2020
TESTMSL

Pisa ricorda nascita Galileo Galilei con 4 giorni eventi

Pisa rende omaggio a Galileo Galilei, per ricordare il giorno della nascita avvenuta il 15 febbraio 1564. Dal 13 al 16 febbraio saranno in programma concerti di musica antica, spettacoli, mostre, convegni e incontri scientifici, promossi da Comune, Università, Normale, Scuola Superiore Sant’Anna e altre istituzioni e associazioni cittadine. A ogni evento in programma sarà anche distribuito un cioccolatino realizzato per l’occasione a forma di luna con i crateri, in omaggio al grande scienziato.

“L’anno scorso – spiega l’assessore al turismo Paolo Pesciatini – in occasione del giorno della nascita di Galilei abbiamo organizzato una serie di eventi che hanno riscontrato grande successo. In quell’occasione annunciai che avremmo rilanciato la tradizione dei festeggiamenti in onore del nostro illustre concittadino. Quest’anno sono previste 4 giornate dedicate a Galileo, che non fu solo il grande scienziato, padre del metodo sperimentale, sostenitore del sistema eliocentrico ma anche grande umanista e Pisa città dei saperi scientifici e umanistici ha il dovere di celebrarlo”.
Sulla rassegna, aggiunge Chiara Bodei, presidente del Sistema Museale di ateneo, “il museo degli Strumenti di Fisica, la Ludoteca Scientifica e il museo degli Strumenti per il Calcolo proporranno un percorso didattico-esperienziale per le scuole, una conferenza al polo Le Benedettine, con storici della scienza, della musica ed esponenti della ricerca accademica e di impresa su musica, scienza e tecnologie, mentre il museo della Grafica ospiterà una mostra dedicata alle immagini galileiane nell’arte e il Palazzo della Sapienza il concerto del coro della Normale e dell’orchestra dell’Università di Pisa”.

News Correlate