domenica, 28 Novembre 2021

Firenze, ancora chiuso camminamento mura del ‘300

Da due anni e mezzo non si trovano risorse per riaprire il percorso

È chiuso ormai da due anni e mezzo il camminamento sulle mura trecentesche in Oltrano, nonostante i continui solleciti dell’associazione indipendente fiorentina Idra, che già nel gennaio 2005, a soli 6 mesi dalla chiusura, aveva scritto al sindaco di Firenze Leonardo Domenici chiedendo il ripristino di quel percorso, che apriva ai fiorentini e agli ospiti gradevoli scorci sulla città, e permetteva la visita anche agli ambienti della “stanza di veduta” di Porta Romana. Alla lettera di Idra il sindaco non rispose, ma una consigliera comunale fece propria la segnalazione con un’interrogazione al sindaco, registrata il 19 gennaio 2005, che andava in scadenza il 18 febbraio. Solo allora rispose l’assessore alla Cultura, che spiegava di aver “richiesto alla “Firenze Parcheggi Spa” la pulizia e manutenzione del percorso”. E aggiungeva: “Per quanto riguarda l’apertura al pubblico sarà necessario valutare i costi dei lavori per la messa in sicurezza, come anche i costi del personale per l’apertura, chiusura e vigilanza del percorso. Tale valutazione dovrà essere svolta alla luce del bilancio comunale”. A quanto pare, però, nel bilancio non si sono trovate queste risorse.

News Correlate