lunedì, 18 Gennaio 2021

Volterra rinuncia alla tassa di soggiorno

Un banner da diffondere alle attività commerciali spiegherà ai turisti che Volterra è 'No city tax': lo annuncia l'assessore al turismo della città etrusca in provincia di Pisa, Gianni Baruffa, spiegando che il Comune non adotterà la tassa di soggiorno.  
"Invieremo nei prossimi giorni a tutte le attività – spiega Baruffa – il banner realizzato, da inserire nel proprio sito internet, che spiega l'iniziativa. Crediamo fortemente nella vocazione turistica del territorio come valore aggiunto che non può essere oggetto di tassazione". Il banner riporta la scritta 'A Volterra non si paga la tassa di soggiorno' in italiano, inglese e tedesco, con in alto lo stemma cittadino.

News Correlate