venerdì, 19 Luglio 2024

Nuova acquisizione in Trentino per Garibaldi Hotels

È stato finalizzato il closing dell’operazione di acquisizione immobiliare da parte di Garibaldi Hotels dell’albergo Piaz a Pera di Fassa (TN), struttura già gestita dal Gruppo alberghiero pugliese dal 2017. Un investimento da 1,5 milioni di euro per rilevare la proprietà e proseguire nel piano strategico di sviluppo in un anno che segna un traguardo importante per Garibaldi Hotels che compie 10 anni. La società alberghiera è stata, infatti, fondata nel 2013 a Ostuni (BR) da Fabrizio Prete, DG e Egidio Ventimiglia, AD. In questi anni è cresciuta rapidamente arrivando ad avere un
portfolio di 10 strutture in Puglia, Sicilia, Sardegna, Umbria, Lazio, Trentino Alto Adige.
Proprio in Trentino Alto Adige il Gruppo aveva già effettuato nel 2018 la prima operazione nel ramo del mattone con l’acquisizione immobiliare dell’Hotel Monzoni, in gestione dal 2015, per un investimento di circa 3 milioni di euro.
“Nel 2018, con la nascita della nostra business unit immobiliare, abbiamo tracciato la rotta da seguire per lo sviluppo in questo settore attraverso scelte e investimenti sostenibili. Un progetto che ci ha portato a rilevare, in pochi anni, due delle nostre strutture storiche in un territorio, il Trentino, che in questi anni ci ha dato grandi soddisfazioni e l’impulso per continuare a credere nel turismo di montagna”, afferma Fabrizio Prete.
Ventimiglia aggiunge: “Sull’hotel Piaz abbiamo stanziato un ulteriore milione di euro per rinnovare la struttura dilazionando nei prossimi 5 anni gli interventi. Siamo consapevoli che l’investimento non è solo un costo ma
un’opportunità avendo una chiara visione e un progetto di sviluppo a lungo temine”.
Partner finanziario dell’operazione immobiliare è stato Unicredit, uno dei principali gruppi finanziari europei e banca leader in Italia. Nonostante le difficoltà e criticità che tutto il mondo del turismo ha dovuto affrontare negli ultimi anni, Garibaldi Hotels ha mantenuto la rotta e, nel 2022, ha raggiunto i risultati pre-pandemia con un fatturato aggregato di 10,5 milioni di Euro. Inoltre, il Gruppo ha proseguito il proprio piano di sviluppo e
investimenti con l’acquisizione immobiliare a Ostuni (BR), lo scorso ottobre, di un immobile dove è nato il nuovo quartier generale del Gruppo. Tra alberghi, resort, club e dimore storiche oggi Garibaldi Hotels da lavoro a circa 400 persone e la previsione di fatturato aggregato 2023 è di 15 milioni €.

News Correlate