In Alto Adige durante la scorsa estate sfiorati i 20 milioni di turisti

I dati Astat sul turismo in Alto Adige, relativi alla stagione estiva 2016, hanno evidenziato un record assoluto di presenze. Dall’analisi del periodo compreso fra maggio e ottobre, realizzata dall’Istituto provinciale di statistica Astat, è infatti emerso che le presenze in Alto Adige hanno toccato quota 19,7 milioni. Si tratta del valore massimo mai registrato, un record storico confermato dalla crescita sia in termini numerici (+1,4 milioni rispetto al 2015), che percentuali (+9,2% di arrivi, +7,9% di presenze).

Tra i principali mercati di riferimento spicca la forte crescita di presenza turistica proveniente dalla Germania (+9,6%), mentre il mese di maggiore attrazione si conferma agosto: nel 2016, infatti, i pernottamenti sono stati oltre 5,7 milioni, con un aumento del 4,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

News Correlate