venerdì, 21 Gennaio 2022

Il Trentino in vetrina al Vinitaly

Circa 70 espositori nello stand che ospiterà Trentodoc

Anche il Trentino sarà presente alla 45ª edizione di Vinitaly, in programma dal 7 all'11 aprile a VeronaFiere. Circa una settantina i produttori presenti alla fiera veronese, con l'area istituzionale di 400 mq che ospiterà Trentodoc, l'Istituto di Tutela Grappa del Trentino e la Fondazione Mach. Presso l'Enoteca Provinciale di Palazzo Roccabruna farnno mostra di se i vini autoctoni più rappresentativi del territorio, come Nosiola, Müller Thurgau, Marzemino, Teroldego rotaliano e Vino Santo. ‘Trentodoc' sarà protagonista a Sparkling Italy, la nuova area voluta da Veronafiere, per radunare tutti i territori che producono "bollicine". L'evento sarà seguito in diretta su Facebook e gli ospiti dotati di I-Phone avranno la possibilità di scaricare per primi l'applicazione delle ‘Strade del Vino e dei Sapori del Trentino', che verrà presentata nell'occasione. Inoltre, nell'area istituzionale ogni giorno si potranno degustare le referenze delle 34 case spumantistiche appartenenti al marchio collettivo. Spazio anche a Trentino Grappa  e alla Fondazione Mach, da sempre accanto ai viticoltori nella risoluzione di problemi correlati all'allevamento della vite. Infine, giovedì 7 aprile alle 15 lo stand del Trentino ospiterà 2 giocatori della Juventus, che incontreranno stampa, autorità e tifosi prima di concedersi un brindisi con il metodo classico di montagna, scelto dalla società torinese per i momenti ufficiali.

News Correlate