Weekend ai Giardini di Sissi, tra fiori, cultura, sport ed enogastronomia

I Giardini di Castel Trauttmansdorff, parco della principessa Sissi, situato nella cornice della conca di Merano, offre occasioni di divertimento, sport, gastronomia di alto livello e tanto relax.

Oltre 80 ambienti botanici dislocati in dodici ettari di terreno e corredati da giardini a tema e numerosi padiglioni artistici, sono arricchiti da stazioni sensoriali e numerose attrazioni, offrendo un universo di piante, fiori, laghetti e sentieri che dolcemente accompagnano i visitatori in un percorso rilassante sotto i raggi del sole.
In questo luogo si erge Castel Trauttmansdorff, luogo amato dall’Imperatrice d’Austria che vi dimorò per brevi periodi per godere delle cure termali e di lunghe passeggiate indisturbate. Oggi, lo spirito innovativo, gli eventi, la fauna tematica, l’architettura antica e moderna e l’armonia fra arte natura sono gli elementi vincenti che fanno di questa meta l’attrazione turistica più visitata dell’Alto Adige.
È possibile visitare Merano girando comodamente su due ruote, percorrere gli antichi Waalwege, i sentieri che fiancheggiano i canali di irrigazione e l’Alta Via di Merano, uno degli itinerari più affascinanti delle Alpi.
Le Terme di Merano, con un parco di cinque ettari, saune e piscine, spa e impianti per inalazioni termali, sono l’ideale per ritrovare un’energia positiva, fra avventure sensoriali esclusive. E per concludere un’esperienza di sport e riposo, niente di meglio di una cena a base di prodotti tipici. Dalle trattorie nelle malghe, a ristoranti di alto livello con chef stellati, l’offerta dei ristoranti è molto varia ed incontra tutti i gusti.
Per scoprire le tariffe e gli orari d’apertura basta collegarsi al sito www.trauttmansdorff.it.

News Correlate