sabato, 22 Giugno 2024

Trauttmansdorff: tutto pronto per la stagione 2023

È tutto pronto per la stagione 2023 dei Giardini di Castel Trauttmansdorff, che, in uno scenario composto da un mare di coloratissimi bulbi primaverili, tra cui tulipani, narcisi e ranuncoli, accoglieranno i primi visitatori dell’anno il 1° di aprile. Il tema scelto per il 2023 riguarda le “piante neofite invasive”, ossia quelle piante introdotte in Europa solo dopo la scoperta delle Americhe nel 1492 (alloctone). Queste piante hanno viaggiato attraverso le attività dell’uomo, che, con i suoi spostamenti via mare o via terra, ne ha accidentalmente o intenzionalmente favorito la
Per conoscere meglio le piante neofite invasive, i Giardini di Castel Trauttmansdorff hanno creato un percorso che illustra 35 specie di piante alloctone, descrivendone gli effetti negativi e l’impatto sull’ambiente, ma anche veicolando suggerimenti e consigli per gestire correttamente queste piante.
Il Touriseum, il Museo Provinciale del Turismo, che, in modo interattivo e dinamico, racconta 250 anni di storia del turismo nelle Alpi, nel 2023 compie 20 anni. È il primo museo dell’arco alpino interamente dedicato all’attività turistica e racconta come il turismo sia giunto in Tirolo e abbia influenzato il territorio e i suoi abitanti.
Il Touriseum propone un interessante viaggio nel tempo, considerando sia il punto di vista della popolazione locale, che quello dei viaggiatori e lo fa utilizzando un approccio divertente e spiritoso, tanto che i visitatori rimangono piacevolmente sorpresi. ‘We need you! La mancanza di personale nel settore alberghiero’ è il titolo della mostra del Touriseum per il 2023. 7,5 milioni di turisti ogni anno scelgono l’Alto Adige per una vacanza e anche i residenti apprezzano le tante proposte ricreative di questa terra. Rispetto a venti anni fa il bisogno di manodopera è raddoppiato, tuttavia, è sempre più una difficoltà trovare personale per bar, alberghi e ristoranti. L’intento della mostra è di sollevare questa problematica per capire che scenario si prospetta per il futuro. www.trauttmansdorff.it

News Correlate