domenica, 24 Gennaio 2021

‘La notte degli alambicchi accesi’ per celebrare la grappa trentina

Il borgo di Santa Massenza dedica una festa alla grappa artigianale trentina, un prodotto che in questa zona vanta un alto numero di distillerie, specie a conduzione familiare. L’iniziativa, chiamata “La notte degli alambicchi accesi” si articolerà da giovedì 8 a sabato 10 dicembre.

Si tratta di un appuntamento che ogni anno attrae centinaia di visitatori, quando le vie del paese si impreziosiscono di luci e colori che contribuiscono a ricreare una magica atmosfera natalizia facendo da cornice allo spettacolo itinerante interpretato dalla compagnia teatrale Koinè per illustrare gli aspetti storici e antropologici dell’arte della distillazione della grappa. L’esibizione mira a mettere in evidenza la cura nella produzione di questo caratteristico prodotto, promosso e tutelato dall’Istituto Grappa del Trentino, che prevede la lavorazione solo di vinacce locali, data la vocazione del territorio alla viticoltura, e la tradizionale distillazione con il metodo a bagnomaria, arte centenaria tramandata di padre in figlio e attuata da mastri distillatori in modeste quantità quando la vinaccia è ancora fresca e profumata.

Nei giorni della manifestazione, inoltre, i visitatori potranno scoprire le eccellenze artigiane ed enogastronomiche, gli spettacoli in strada e l’intrattenimento per bambini proposti dal mercatino in programma anche nei weekend del 3 e 4 dicembre e del 17 e 18 dicembre, ed esplorare la Centrale idroelettrica di Santa Massenza che, grazie al Progetto Hydrotour del Gruppo Dolomiti Energia, aprirà le sue porte al pubblico con nuovi allestimenti per mostrare come la forza dell’acqua viene trasformata in energia pulita. Partecipare a “La notte degli alambicchi accesi” può essere l’occasione per trascorrere un weekend in Trentino grazie al pacchetto vacanze “Alambicchi e Castelli”, a cura della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino: tre giorni tra distillerie e degustazioni attraverso il Trentino con visite guidate in alcuni dei suoi manieri più rappresentativi (per info e prenotazioni: tel. 0461-921863).

News Correlate