venerdì, 4 Dicembre 2020

Umbria Jazz Winter, a Orvieto presenze a +25%

Quasi sempre tutto esaurito per gli appuntamenti in cartellone

Successo per la 16° edizione dell'Umbria Jazz Winter che si è svolta nei giorni scorsi a Orvieto. Nei sei giorni in cui si è svolto il Festival, gli appuntamenti in cartellone hanno richiamato un gran numero di appassionati di musica che si sono riversati al Teatro Mancinelli e al Palazzo del Popolo per gli appuntamenti pomeridiani e serali (e nei club per quelli notturni) che hanno realizzato quasi sempre il tutto esaurito, con un incremento di presenze di circa il 25% rispetto alla scorsa edizione: un risultato addirittura sorprendente, in considerazione del periodo di crisi. Hanno registrato il tutto esaurito le performance nella Sala del Carmine, così come gli eventi “degustazione più musica” nel rinnovato Palazzo del Gusto. I tradizionali appuntamenti al Ristorante San Francesco “Jazz a tutto spiano”, così come il “Meeting Point” al Palazzo dei Sette hanno goduto di affluenza superiore agli anni scorsi. E’ stato particolarmente apprezzato il gruppo Gospel “The Harlem Jubilee Singers”, sia alla Messa al Duomo il primo dell’anno, sia nelle sue esibizioni al Teatro Mancinelli. Umbria Jazz Winter si è riconfermato quale il maggior evento di grande richiamo nazionale ed internazionale del comune di Orvieto.

News Correlate