giovedì, 24 Settembre 2020

Alla scoperta degli alpeggi d’alta quota in 6 appuntamenti

Tra luglio ed agosto percorsi tematici con esperti su allevamento bovini e sfruttamento pascolo

‘Alpages Ouverts’ è un’iniziativa volta a far conoscere ai turisti la vita e l'attività negli alpeggi d'alta quota. Quest’anno sono in programma 6 appuntamenti nei mesi di luglio e agosto. L'obiettivo è offrire una giornata in compagnia degli allevatori che per 100 giorni si dedicano ad un intenso lavoro di produzione casearia e manutenzione del paesaggio montano. Il programma delle varie tappe prevede un'escursione all'alpeggio e, una volta giunti a destinazione e per tutta la giornata, percorsi tematici guidati da esperti e inerenti all'allevamento dei bovini e allo sfruttamento del pascolo, visite ai locali di stabulazione degli animali, mungitura, trasformazione e conservazione del latte e, infine, la degustazione delle produzioni lattiero-casearie. Il pomeriggio sarà dedicato ai bambini con animazioni ambientali e giochi alla scoperta della biodiversita di montagna. Le visite di 'Alpages Ouverts' sono in programma nelle giornate del 26 luglio alpeggio Arpeyssau di Bionaz; 28 luglio La Mandaz di Valtournenche; 6 agosto Djouan di Valsavarenche; 11 agosto Arp Vieille di Valgrisenche; 14 agosto Champlong di Verrayes; 18 agosto Les Reches di Nus. 

 

News Correlate