TESTMSL

Sconti per gli universitari che sciano nella Valle

Con la ‘VdA University Pass’ gli skipass sono scontati

Per la nuova stagione sciistica le stazioni turistiche valdostane lanciano la promozione ‘University Pass' destinata agli universitari. Con la ‘Valle d'Aosta University Pass', infatti, tutti gli studenti fino a 29 anni, iscritti nelle Università italiane o dell'UE, potranno fruire di skipass con riduzione. La carta sarà emessa in tutte le località sciistiche della regione alpina dietro presentazione di un certificato di iscrizione e di una fotografia con il pagamento di una cauzione di 5 euro. A Breuil-Cervinia, utilizzando la promozione, la tariffa del giornaliero sarà di 27 euro nei giorni feriali e di 34.50 euro il sabato, la domenica e i festivi, invece di un costo di 36, 38 o 37 euro a seconda del periodo. Il giornaliero internazionale più Zermatt feriale costerà 37 euro, mentre il festivo 47 euro. 
A Pila il giornaliero costerà 26 euro dal lunedì al venerdì e 32 euro il sabato, la domenica e i festivi invece di 35 euro, ad esclusione del periodo 24 dicembre-8 gennaio e dei giorni di Carnevale.
Nel comprensorio Monterosaski il giornaliero feriale costerà 27 euro invece di 31 euro, 35 euro invece di 38 euro il festivo, valido il sabato la domenica e i giorni festivi. Il giornaliero ridotto feriale costerà 23 euro invece di 26 euro, mentre il festivo 29 euro invece di 32 euro e il giornaliero Natale 39 euro invece di 43 euro. A Courmayeur il giornaliero per universitari costerà 40 euro invece di 43 euro, con offerte e sconti in numerosi esercizi della località turistica ai piedi del Monte Bianco.

News Correlate