lunedì, 21 Settembre 2020

Scali Venezia e Treviso, in I semestre pax a +6,9%

Fatturato consolidato stabile a 165,4 milioni di euro

Nelle primi 6 mesi del 2012 sono stati oltre 4,8 milioni (+6,9%) i passeggeri transitati dagli scali di Venezia e Treviso. Il fatturato consolidato è stabile a 165,4 milioni di euro (-0,1%), l'Ebitda a 29,5 milioni di euro (-5,6%), l'Ebit a 15,7 milioni di euro (-13,9%). Il risultato ante imposte a 17,9 milioni di euro (-4,8%) con un risultato netto pari a 11 milioni (-8,6%) e un risultato operativo lordo in crescita al netto delle imposte straordinarie di giugno 2011.  
Per Enrico Marchi,  presidente di Save, si tratta di “un risultato positivo, in linea con le nostre previsioni. Particolarmente positivo il secondo trimestre. Permane l'ingiustificato blocco tariffario dannoso per Save e per lo Stato italiano”.    

 

News Correlate