martedì, 20 Ottobre 2020

Il TAR del Veneto respinge i ricorsi dei b&b

I magistrati del Tribunale Amministrativo Regionale hanno confermato che i bed & breakfast ubicati nei comuni ad alta presenza turistica, costituiscono attività di impresa e come tali devono sottoporsi alle norme e agli obblighi previsti per tutte le attività imprenditoriali del turismo.

Respinti quindi i ricorsi presentati da due associazioni: la Bed & Breakfast di Verona e Provincia e A.B.B.A.V di Venezia. La sentenza della terza sezione del Tar veneto ha così ribadito che la legge quadro sul turismo e la successiva delibera applicativa in materia di B&B sono corrette e non devono essere modificate.

News Correlate