martedì, 18 Maggio 2021

Venezia aperta a turismo ricco e povero

Zaia critica l’idea di far pagare accesso per visitare città

"Credo sia corretto porsi il problema della regolamentazione del flusso quotidiano del turismo a Venezia, però non condivido l'idea di chi pensa di far pagare l'accesso. Venezia deve essere accessibile a ricchi e poveri. Il target non può essere solo quello di un turismo per ricchi". È quanto ha affermato Luca Zaia, presidente Regione Veneto, a proposito dei flussi turistici presenti nella città lagunare, in occasione cerimonia di movimentazione delle paratoie del Mose.

News Correlate